Crea sito
Lo Sciamanesimo Guerriero e la Via della Spada

Volontà e azione

Salta solo quando sarai sicuro di volerlo fare.

Solo allora ti accorgerai che in quell’attimo, davanti al vuoto, all’ignoto, nel momento in cui ti fermerai colto dalla paura chiedendoti “ce la farò?”, avrai già mosso l’ultimo passo.

Agisci solo quando sarai certo di volerti far carico delle conseguenze, qualsiasi esse siano, del successo o del fallimento, della vittoria o della morte.

Traccia il confine della tua Volontà e scegli sempre come se quella scelta fosse l’ultima, l’unica, la più importante della tua vita… SEMPRE. È questa costanza a porti nel qui e ora, a renderti presente e a ricordarti la necessità di essere impeccabile.

Le nostre scelte e le nostre azioni tessono la trama dell’Örlög assieme ai fili delle Norne. Non nasciamo per caso, non abbiamo un viaggio alla deriva, perché le Norne prima tendono un’ordito ben preciso, mentre attraversiamo l’Helheimr. Non tutto è scritto, ma non siamo schegge impazzite che nascono a caso. Siamo noi, vivendo, a scegliere di divenirlo, di lasciarci in balia dei venti o di combattere per la nostra storia, affinché abbia un valore che ci conceda onore nella morte.

Sigríðr Úlfhildr Bálsdóttir

Lascia un commento